Come trasformare le statistiche in clienti

Come trasformare le statistiche in clienti

posted in Pillole Concrete on by with No Comments

Ecco perché fare delle statistiche è importante per il vostro business

Monitorare e stilare delle statistiche dei vostri clienti sono azioni che magari potrebbero sembrare inutili, ma che si rivelano essere di grande aiuto come potenziali alleati per il vostro piano marketing. Perché? Semplice! Quanti più dati riuscite a raccogliere sui vostri clienti (età, tipologia, hobby, interessi, etc.) quanto più mirate potranno essere le vostre campagne di marketing. La personalizzazione, infatti, è la base per delle campagne di marketing vincenti. Dalle statistiche, infatti, è possibile ricavare informazioni importanti con le quali creare archetipi e modelli che individuano uno specifico target di mercato e modellare su di essi campagne marketing, offerte e pacchetti, incentivi calibrati per questi determinati clienti e, per questo, aventi una probabilità di conversione maggiore. Per esempio se siete un albergo e la vostra clientela tipo sono giovani coppie “social-dipendenti” o famiglie con figli al seguito? Perché non creare dei pacchetti ad hoc per entrambi, ad esempio per i primi puntando sul wi-fi gratis, mentre per i secondo su un mini-club gratuito? Sapete che una coppia è più attratta da servizi aggiuntivi che da sconti od offerte? Allora promuovete un pacchetto con un massaggio di coppia incluso! Tutti i dati che vi serviranno per predisporre statistiche utili e complete sono già in vostro possesso, dovete solo estrapolarli e incanalarli nella maniera giusta. I vostri clienti, infatti, all’atto della prenotazione vi forniscono già molti dati, per non parlare di quelli che vi vengono dati dalla compilazione di questionari di soddisfazione. Anche dalle recensioni del vostro hotel potrete trarre ottimi spunti per creare pacchetti ad hoc, così come informazioni addizionali vi possono giungere da canali quali i motori di ricerca, Google Analytics o da siti e app dedicate al turismo, quali Booking.com o TripAdvisor per esempio.

Analizzare le statistiche vi permetterà di costruire pacchetti e offerte efficaci, predisporre contenuti per il vostro social network, blog o sito che siano effettivamente interessanti, inserire e promuovere nuovi servizi, predisporre newsletter efficaci ed estremamente personalizzate, realizzare materiale pubblicitario che sia realmente efficace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.