Come si posizionano le tue tariffe sul mercato?

Come si posizionano le tue tariffe sul mercato?

posted in Dossier on by with No Comments

In che modo le tue tariffe possono aiutarti nel posizionarti meglio nel mercato?

Stabilire tariffe alberghiere corrette non è sempre facile; vanno adottate delle strategie che se da un lato consentono guadagni senza perdite, dall’altro devono permettere di posizionare il proprio hotel sul mercato in maniera corretta. Molto importante, quindi, quando si predispone un piano di marketing per una struttura alberghiera, sarà redigere una matrice delle tariffe delle camere. La griglia sarà costituita da una linea che rappresenterà le tariffe degli alberghi e da un’altra che ne indicherà la qualità.

Scegliere con chiarezza dove un hotel si vorrà posizionare è di fondamentale importanza per capire poi quali strategie di marketing adottare. Stabilire delle tariffe base aiuteranno a rinforzare, infatti, la percezione del valore della struttura che hanno i clienti. Ci sono diverse strategie che possono essere adottate:

  • strategia di penetrazione del prezzo: la struttura alberghiera si pone come la più economica del mercato. Questa strategia può funzionare solo se le vostre tariffe non causano un abbassamento delle tariffe del mercato. Da valutare, poi, se non esiste la possibilità di vendere con tariffe maggiori in determinati periodi dell’anno; come vi valuta la vostra clientela?
  • strategia di adattamento: le vostre tariffe si adattano a quelle del mercato. In questo caso sarà la valutazione dei vostri clienti che farà la differenza.
  • strategia di somiglianza: si ha quando le vostre tariffe di base saranno le più economiche o tra le più economiche del mercato, mentre quelle delle vostre camere più lussuose saranno uguali o molto vicine alle tariffe base del vostro competitor. La chiave di successo, in questo caso, sarà quella di dare valore aggiunto alla vostra struttura, pensando in termini di tipologia di camera con attrezzature migliori o caratteristiche specifiche e servizi aggiuntivi.
  • strategia di scrematura: il vostro hotel si posiziona chiaramente tra gli alberghi più cari sul mercato. Gli alberghi che adottano questa strategia sono tra quelli che hanno maggiori profitti. Rispetto ai tuoi competitors, sei in grado di offrire un valore aggiunto ai tuoi clienti? I tuoi clienti sono in grado di capire facilmente la ragione di queste tariffe alte? Quanto sono disposti a pagare i clienti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.